enThis site in English

Introduzione alla coniugazione dei verbi in spagnolo

Video lezioni di spagnolo

Capire **LA RADICE** dei verbi spagnoli

Prima di cominciare ad imparare i verbi spagnoli è utile sapere queste 3 concetti di base: ci sono 2 gruppi di verbi (AR-ER-IR), ci sono verbi "regolari" e verbi "irregolari".





Coniugazione dei verbi spagnoli - Concetti di base

1. AR-ER-IR

Tutti i verbi spagnoli finiscono in "ar", "er" o "ir". Ecco alcuni esempi:

  • "AR": hablar (parlare), mirar (guardare), cantar (cantare)
  • "ER": comer (mangiare), beber (bere), vender (vendere)
  • "IR": vivir (vivere/abitare), escribir (scrivere), subir (salire/andare su/portare su/tirare su)

2. REGOLARI o IRREGOLARI:

I verbi spagnoli si dividono in "regolari" e "irregolari".

"Regolari" vuol dire che la parte iniziale del verbo (la radice = "la raíz") NON CAMBIA quando vengono coniugati.
Guarda la coniugazione de hablar in presente.

La radice "habl" NON CAMBIA MAI!

  • hablo
  • hablas
  • habla
  • hablamos
  • habláis
  • hablan

Adesso proviamo a coniugare un verbo "irregolare" come "ser" (essere):

La radice (la raíz) CAMBIA!

  • soy
  • eres
  • es
  • somos
  • sois
  • son